Proroga del regime transitorio concernente i requisiti di formazione professionale per l’espletamento dei servizi di antipirateria

Nuova circolare del Ministero dell’Interno

Proroga del regime transitorio concernente i requisiti di formazione professionale per l’espletamento dei servizi di antipirateria

Pubblichiamo la circolare del 18 Marzo 2020, del Ministero dell’Interno, a firma del Prefetto Stefano Gambacurta, in merito alla “Proroga del regime transitorio concernente i requisiti di formazione professionale per l’espletamento dei servizi di antipirateria”, che fa seguito alla circolare del 2 Gennaio u.s., con la quale, a seguito dell’entrata in vigore del Dl 162/2019, si prorogava al 30 Giugno 2020 il regime transitorio concernente i requisiti di formazione professionale per l’espletamento dei servizi di antipirateria.
Nella circolare del 18 Marzo resta ferma la data del 30 Giugno 2020, come proroga del regime transitorio concernente i requisiti di formazione professionale per l’espletamento dei servizi di antipirateria e le Commissioni prefettizie dovranno riprogrammare le sessioni di esame in base alle nuove esigenze dovute dall’emergenza da Covid19.
Scarica il testo delle circolari